You are here

volontà

La vittoria sulle condizioni esterne

Submitted by Lotos on 12 January, 2015 - 17:15

I giorni passano. La questione è se danno la esperienza, per la quale stanno andando. La vita non importa se non porta i depositi adeguati della saggezza. Tutto nella coscienza. La sua condizione determina la salita. Le condizioni di vita – è l'accompagnamento dello stato interno di uno spirito forte, indipendentemente dalla loro qualità. Spirito inflessibile gli fa suonare in modo particolare. Sono importante tutte le circostanze e gli atteggiamenti a loro. Comprensione di questo è la vittoria sulle condizioni esterne. Pero non è necessario vincere loro, ma se stesso. Che resistenza esterna o la opposizione fatto il Salvatore? Anche la mano alzata in Sua difesa, ordinò di omettere. Tuttavia, Lui ha vinto il mondo. Questo dimostra quanto è interno il processo di vittoria del mondo. In lotta intensa terribile dentro di sé lo spirito supera e conquista il mondo. Senza vittoria interna non esiste la vittoria esterna. Solo quando si raggiunge, può fare gli azioni esterne. Altrimenti, sono inutili. Allo stesso modo si può superare le circostanze esterne. Prima gli supera all'interno la volontà, sostenendo il suo potere, e poi le azioni esterne diventano possibili e successi.  [...leggi tutto about La vittoria sulle condizioni esterne]

Volontà è energia psichica

Submitted by Lotos on 8 November, 2014 - 14:26

Urusvati sa che la volontà è energia psichica trasmutata e appuntita. In antico ne era simbolo una freccia. Oggi si parla assai del suo sviluppo, e si propongono molti metodi artificiali per rafforzarla, ma l’unico che la educa è il lavoro. Potete star certi che un uomo di poca volontà è pigro, la sua coscienza è oscurata ed è restìo di fronte ad un’attività indipendente. Gli uomini di questo tipo sono numerosi e non riescono a capire che quel lavoro ne aguzzerebbe le capacità di successo. Inoltre la debolezza del volere si accompagna alla paura, alla depressione, all’ingratitudine ed a altri terrori dell’ignoranza. Chi si impegna per il Sovramundano deve raccogliere tutta la sua volontà per superarne gli strati inferiori, che inchiodano nell’ignoranza. Chi rinuncia alla possibilità di avanzare non è da compiangere. Per pietà Noi lo avvertiremo di quanto perde - ma siate certi che per lo più non sarà capace di seguire il Nostro consiglio. Ci vorrà una vita di durezza per educarlo a lavorare di qualità, e su quell’arduo sentiero indosserà la corazza della volontà. La vita ordinaria offre esercizi eccellenti per educare la volontà, e sono vie naturali e benedette.  [...leggi tutto about Volontà è energia psichica]

Subscribe to RSS - volontà