You are here

tolleranza

Come intendere la tolleranza

Submitted by Lotos on 11 February, 2015 - 13:03

Dirò come intendere la tolleranza. Quando parliamo di una tolleranza superiore, intendiamo che la Gerarchia può essere indulgente, poiché il cuore del Gerarca comprende tutto; è sensibile a tutto, conosce tutti gli impulsi e le intenzioni, e soppesa ogni bene e ogni male. Con la Sua clemenza, lo Spirito superiore scende al livello di coscienza del discepolo, e con la Sua indulgenza e tolleranza eleva il discepolo. Ma non è in questo senso che il discepolo deve intendere le indicazioni sulla tolleranza. Se il discepolo è intollerante nei confronti del proprio ambiente, la qualità che gli occorre non si può chiamare indulgenza. Quando gli viene suggerito di coltivare la mirabile qualità della tolleranza, significa che per prima cosa deve eliminare ogni atto di critica. Essere tolleranti non significa avere sempre la supremazia sui propri compagni, né che lo spirito sia di tale levatura da poter giudicare chi gli sta intorno. Il consiglio di essere tolleranti vuole soprattutto risvegliare nel discepolo la comprensione del fatto che lo spirito deve liberarsi dell’egoismo, perché l’egoismo è portatore delle più orribili mostruosità.  [...leggi tutto about Come intendere la tolleranza]

Subscribe to RSS - tolleranza