You are here

Luce

Affermo che l’Agni Yoga è una luce sul sentiero

Submitted by Lotos on 3 December, 2016 - 14:37

Affermo che l’Agni Yoga è una luce sul sentiero. Non importa in che modo i pellegrini facciano uso di questa benedizione. La via è loro indicata. Chi sa scorgere i segni del fuoco verrà. Così invero, voglio dare forza a chi ha compreso l’urgenza dell’Insegnamento dell’Agni Yoga. Non si deve aspettare che il fiume in piena spinga le moltitudini a cercare la salvezza. Sarebbe solo una conoscenza acquisita sotto la minaccia e il terrore, e non avrebbe valore. È necessario conoscere quelli guidati da una coscienza libera. Solo chi conosce lo scopo della battaglia può prendervi parte. Non servono schiavi trascinati a viva forza. Considero giusto difendere il sincero impegno a lottare, piuttosto che cercare i frammenti di un’anfora rotta.  [...leggi tutto about Affermo che l’Agni Yoga è una luce sul sentiero]

La luce rivela le tenebre e poi le disperde

Submitted by Lotos on 11 September, 2016 - 12:46

Quanto più forte la luce, tanto maggiore la tenebra — ecco un altro detto che resta incompreso, che pure è da intendere con semplicità. Non si deve certo credere che la tenebra sia accresciuta dalla luce. La luce rivela le tenebre e poi le disperde. Chi porta la luce vede le ombre oscure che si dileguano all’avvicinarsi della luce. Il pauroso ritiene che la tenebra gli piombi addosso, e così pensando il lume trema nelle sue mani, e con questo tremito di paura le ombre oscillano giocandogli brutti scherzi. La paura è sempre una cattiva consigliera.
I neofiti della Fratellanza sono messi alla prova sulla paura. Li si pone in una situazione senza speranza, e si osserva come si comportano. Pochissimi riusciranno a pensare: “Cosa c’è poi da temere se la Fratellanza vigila? È proprio questo l’assunto che libera dalla paura e porta alla luce una scelta spontanea e conveniente. Ma per lo più, prima di pensare alla Fratellanza, l’uomo si deprime, si irrita, e si riempie di imperil; e la richiesta di soccorso che viene da chi è pieno di veleno risuona in vano.
 [...leggi tutto about La luce rivela le tenebre e poi le disperde]

Qualunque atto d’impegno che tenda a unire il discepolo al Maestro conduce pertanto a conoscere le leggi superiori

Submitted by Lotos on 14 June, 2016 - 08:00

Qualunque atto d’impegno che tenda a unire il discepolo al Maestro conduce pertanto a conoscere le leggi superiori. Il discepolo che rifiuta il Maestro dà prova evidente di ignoranza, in quanto blocca il proprio sviluppo. Qualunque forza che attrae lo spirito in alto è promotrice di sviluppo. Come pensare di ampliare la coscienza ed elevare lo spirito se non si accetta la Mano del Gerarca? L’orgoglio ritarda pericolosamente il progresso! È dunque urgente mostrare a tutti coloro che avversano la totale devozione al Maestro, che la forza della devozione è l’unica capace di raffinare la coscienza. Bisogna coltivare la cultura dello spirito e del pensiero, con ciò comprovando l’invincibile devozione alla Gerarchia. Solo così lo spirito si eleva; solo così lo spirito può evolvere. La bellezza del Servizio sta nel fondersi assieme delle coscienze. Quando gli archi di coscienza sono unificati, la Luce regna, e l’ordinamento supremo si avvera. Solo così si stabilisce la massima Legge! Così Noi creiamo!  [...leggi tutto about Qualunque atto d’impegno che tenda a unire il discepolo al Maestro conduce pertanto a conoscere le leggi superiori]

La ricerca di Shamballa

Submitted by Lotos on 9 January, 2016 - 19:38

L’uomo è spietato verso sé medesimo. Quando compiange il proprio fato dimentica che egli stesso s’infligge una pena severa. Ci è difficile far capire all’uomo il concetto di karma; ma in condizioni ancora più intrattabili è la coscienza di chi corre diritto a gettarsi nell’abisso. Si preferisce distruggere e ingannare sé stessi piuttosto che illuminare la coscienza.
Nel campo spirituale la ricerca di Shamballa esiste in molte varianti. Ma è forse possibile pensare di arrivare a quella Comunità semplicemente invadendola o digiunando? A chi sa che esiste una strada che porta a Noi, diciamo: “Segui la via dell’amore. Segui la via del lavoro. Segui la via segnata dallo scudo della fede!”. A chi ha scoperto la Nostra Immagine nel proprio cuore diremo: “Va’ per la via del cuore, e il Calice te la renderà manifesta!”. Ma a chi, per orgoglio, crede di aver scoperto il sentiero, diremo invece: “Vattene, e impara dallo spirito, che conosce il compimento”.
 [...leggi tutto about La ricerca di Shamballa]

Tenete alta la vostra luce

Submitted by Lotos on 31 December, 2015 - 11:01

Il prodigio della Bellezza nell’adornare
la nostra vita quotidiana esalterà il genere umano.
Tenete alta la vostra luce.
Illuminate le bellezze del Mio Tempio.
Insegnate la Gioia della Bellezza.
Insegnate la Felicità della Saggezza.
Insegnate la Beatitudine dell’Amore.
Insegnate la Gloria dell’unione con Dio.
Vi darò la potenza e la rapidità di Mercurio.
Avanzate senza dubbi, senza paura,
senza voltarvi indietro.  [...leggi tutto about Tenete alta la vostra luce]

Affermiamo quindi l’amore per un lavoro preferito, che nobilita la vita

Submitted by Lotos on 26 May, 2015 - 07:49

Chi predilige e ama un mestiere vi introduce una qualità elevata. Allora, in tutta la vita, si afferma una bella qualità. Nulla resta oscuro. L’ignoranza diviene un’offesa vergognosa. La tenebra è infettiva, ma la Luce attrae. Affermiamo quindi l’amore per un lavoro preferito, che nobilita la vita.
Sta alla scienza indicare la qualità migliore. La scienza dovrebbe attirare le energie più potenti. Che la conoscenza dello spirito splenda su ogni banco di lavoro.  [...leggi tutto about Affermiamo quindi l’amore per un lavoro preferito, che nobilita la vita]

Subscribe to RSS - Luce