You are here

Affrettiamoci a capire il Maestro

Primary tabs

Submitted by Lotos on 5 August, 2016 - 13:28

Affrettiamoci, affrettiamoci a capire il Maestro! Circondiamolo con le mura protettive della devozione, così saremo anche noi nella fortezza. Dopo aver peregrinato alquanto senza meta, capirete che dov’è il Maestro c’è sempre la vittoria, mentre la sconfitta ha luogo quando si è tradito il Maestro. Dove sta la sconfitta, lì ci curvammo a strappare e demolire il proposito del giusto fine. Nella sconfitta respingemmo la freccia esperta dell’aiuto. Possiamo asserire che nell’ora del pericolo diremo il Nome del Maestro? Siamo capaci di rendere testimonianza del Suo Nome?
Sappiamo esultare di gratitudine per il Maestro? O ci chiediamo talvolta perché l’Insegnamento non si adatta alle nostre abitudini? Perché l’Insegnamento disturba la nostra pigrizia? Perché siamo risvegliati da un sonno che vogliamo giustificare?
Gratitudine e devozione fioriscono con gioia nella Nostra Comunità. Se il Nostro telegrafo Ci avverte che un collaboratore pensa di aver sacrificato qualcosa in nome dell’Insegnamento, siamo costretti a rifiutare il suo aiuto. Chi lavora con Noi sa dare e ricevere. Quando diffondete il Nostro Insegnamento, non gridatelo in piazza, ma offrite semplicemente un sorriso a chi si avvicina. Chi viene di propria volontà accetta il Maestro. Ma chi è preso in trappola morde i suoi lacci. Noi ci attendiamo gioia, e accettiamo solo il fiore mirabile della devozione. Affrettiamoci a capire il Maestro!
Affermate la vittoria, affermate la gioia, affermate la comprensione del progresso. Gettate via i pensieri del vecchio mondo. Non Mi stancherò di ripeterlo.

[Agni Yoga, 76]