Dovrebbe essere avvertita di quanta oscurità si sta radunando intorno alla Forze di Luce

Submitted by Lotos on 4 March, 2015 - 14:17

Alice Bailey affermò che uno dei Grandi Maestri, Djwhal Khul, chiamato anche il Tibetano , collaborava con lei. Comunque costui non ha niente a che vedere con il vero Maestro della gerarchia di Luce D.K. . L'equivoco è stato cercato e voluto dalla fondatrice della Scuola Arcana, la stessa Alice Bailey.  [...leggi tutto about Dovrebbe essere avvertita di quanta oscurità si sta radunando intorno alla Forze di Luce]

I teosofi russi

Submitted by Lotos on 3 March, 2015 - 15:42

Perchè i teosofi russi si muovono con i paraocchi senza conoscere nulla riguardo la vera storia del movimento teosofico e di chi in esso agisce?
Perchè citano Alice Bailey ma rimangono in silenzio su un centro in California molto più importante e antico guidato dal Maestro H.?
Perchè non menzionano mai il notevole libro Insegnamenti del Tempio pubblicato in quel centro?  [...leggi tutto about I teosofi russi]

La felicità è dello spirito

Submitted by Lotos on 1 March, 2015 - 10:30

Il mondo ha smarrito la felicità, perché la felicità è dello spirito. Chi si è allontanato dallo spirito deve sopportare l’infelicità, perché altrimenti come tornerebbe allo spirito? In ciò sta il senso dei grandi eventi.
Si cerca la felicità con la menzogna e il delitto! Si può gioire però, pensando che la degenerazione affretta l’evoluzione. I delitti alimentano le fiamme che bruciano un mondo defunto.  [...leggi tutto about La felicità è dello spirito]

Preghiera sulla via per la Dimora sacra e santa

Submitted by Lotos on 26 February, 2015 - 22:22

Preghiera sulla via per la Dimora sacra e santa:
Signore del mio spirito, non abbandonare il pellegrino!
Il Guru non si affretta a ripararmi dalla tempesta che si avvicina.
Il dolore mi colpirà nel profondo del cuore.
E il velo del turbine nasconderà la luce del Tuo Volto.
Con Te però non temo la mia ignoranza.
I fantasmi non si fanno vedere.
Guidami sulla via, o Benedetto.
Toccami gli occhi, che io veda le Tue Porte!  [...leggi tutto about Preghiera sulla via per la Dimora sacra e santa]

L’arcobaleno

Submitted by Lotos on 24 February, 2015 - 20:40

Esaminiamo l’arcobaleno — osserviamo che non vi è traccia di rosso-sangue, né di nero; fra le radiazioni superiori troviamo solo splendore e colori raffinati. Certi colori, che ricordano le sfere superiori, riescono a penetrare fino alla superficie della Terra. Alcuni amano questi echi del Mondo Superiore; ma altri, al contrario, preferiscono le tinte più scure, e questa è una distinzione in base alla quale classificare gli uomini con accortezza. Chi non ama la qualità sottile dei colori non è ancora pronto per comprendere i Mondi Superiori. Non cercate neppure di avvicinarvi a uomini siffatti; essi sono avvolti in una nube rosso-sangue che sovente ne causa la morte, perché la loro rigenerazione è quasi impossibile, e molti rimedi non riescono a dar loro beneficio.  [...leggi tutto about L’arcobaleno]

Il Mio Segno

Submitted by Lotos on 23 February, 2015 - 16:17

Quando la pioggia batte sui vetri — è il Mio Segno!
Quando gli uccelli battono le ali — è il Mio Segno!
Quando il turbine leva alte le foglie — è il Mio Segno!
Quando il ghiaccio si fonde al sole — è il Mio Segno!
Quando le onde lavano il dolore dell’anima — è il Mio Segno!
Quando l’ala dell’illuminazione sfiora l’anima molestata — è il Mio Segno!
Contate i passi che vi portano al Tempio, poiché ogni settimo passo reca il Mio Segno!
Quando darete prova di nuova comprensione del Mio Segno, scorgerete il bagliore del fulmine
dei Mondi. Vi ho aperto la porta, sta a voi varcarne la soglia.  [...leggi tutto about Il Mio Segno]

Tags:

Semplicità, bellezza, coraggio

Submitted by Lotos on 22 February, 2015 - 14:53

Tanto è benedetta nell’azione la fiducia in se stessi, quanto è disastroso l’orgoglio. L’orgoglio è nemico della semplicità. Perfino grandi menti ne sono malate, e devono tornare a faticare per altro tempo, finché non svellono questo rude involucro. Una delle condizioni che ostacolano è la mancanza di semplicità. Si possono calzare sandali, senza essere semplici. In semplicità si può edificare il tempio più grande.
Semplicità, bellezza, coraggio — Cristo e Buddha non parlarono d’altro. È una benedizione se lo spirito vibra a questi precetti. Vi rendete conto che anche Noi cerchiamo di usare le parole più semplici, solo per affrettare la rovina della Torre di Babele? Dite dunque che ridurremo in cenere i dizionari, se delle incisive parole del Cristo hanno fatto un mucchio di concetti selvaggi. Fu detto, semplicemente: “Non pregare in altro modo che in spirito”.
 [...leggi tutto about Semplicità, bellezza, coraggio]

La modalità di azione delle forze oscure

Submitted by Lotos on 21 February, 2015 - 18:49 | commenti: 2

Molte persone ingenue pensano che le Forze Oscure agiscano solamente attraverso il male, la corruzione morale e il crimine. Come si sbagliano! Solo gli affiliati di basso rango e i più rozzi lavorano in quel modo. Molto più pericolosi sono quelli che arrivano mascherandosi dietro l'Insegnamento di Luce. Tu già conosci un esempio del genere. In America c'è un' organizzazione molto grande guidata da una persona (Alice Bailey n.d.t.) che asserisce di ricevere insegnamenti da una maestro che non rivela il suo nome, ma che si fa chiamare Fratello Tibetano.
 [...leggi tutto about La modalità di azione delle forze oscure]

Urusvati serbò nel cuore fin dall’infanzia che il Maestro di Luce vive “in un certo luogo”

Submitted by Lotos on 19 February, 2015 - 23:16

Urusvati serbò nel cuore fin dall’infanzia che il Maestro di Luce vive “in un certo luogo”. Un’immagine così vivida nella coscienza di un fanciullo può spiegarsi solo come memoria di una realtà. Ci rallegra vedere che i Nostri collaboratori portano con sé, fin dalle loro prime ore coscienti, il ricordo di cose che hanno già visto. Uno spirito confuso vede tutto confuso, ma uno spirito illuminato da molti conseguimenti ne serba un ricordo chiaro.
Istruzioni anche vivide sono ricordate a stento in un nuovo involucro corporeo, ma quando un pellegrino, inviato da Noi in missione, ha già avuto contatto con la Fratellanza, viene illuminato fin dall’infanzia. Vede le Bandiere della Luce. Lo visitiamo apparendo con Immagini diverse. Ode le 11 Nostre campane d’argento, e il suo filo d’argento è saldamente legato a Noi.
 [...leggi tutto about Urusvati serbò nel cuore fin dall’infanzia che il Maestro di Luce vive “in un certo luogo”]

Pages

Subscribe to Agni Yoga in Italia RSS