Il Mio sentiero sarà la tua vittoria

Submitted by Lotos on 20 March, 2016 - 11:31

Spandi i semi dell’Insegnamento poco a poco. Lascia che inondi inavvertito l’essere. Il tempo dei sermoni è finito, e rimane la vita. Ispira la coscienza del tuo fratello con un tocco impercettibile, datogli come pane quotidiano. Svela e comprendi la sua collera; spegnila insegnandogli a essere adatto al fine. Fallo saldo nella gioia di sapersi contenere. Attento a non mostrargli dei miracoli, ma rivelagli la commensura di ciò che passa nell’Infinito. Elimina le ferie speciali e fai della vita una vacanza perpetua.
“La Mia vacanza sarà la tua. Il Mio sentiero sarà la tua vittoria. La Mia generosità, il tuo retaggio. Ora non vedi quella generosità, ma stupirai un giorno per la tua trasformazione. Non ho bisogno di ringraziamenti, ma la gratitudine sarà il tuo alimento, perché il fuoco della gratitudine è supremo sulle fiamme delle altre offerte.”
“Maestro, vedo e ricordo per sempre.”
La successione manifesta dei Maestri splende come un filo di perle fra i mondi. Aggiungi anche la tua perla!  [...leggi tutto about Il Mio sentiero sarà la tua vittoria]

Noi preferiamo fare a meno della specialità

Submitted by Lotos on 19 March, 2016 - 08:45

Noi preferiamo fare a meno della specialità, poiché viviamo per l’intero complesso della vita. Lo specialista che si accosta a Noi perde sempre le sue lenti monocromatiche. Quindi, fate ogni sforzo affinché la specialità diventi solo uno dei piatti della vostra mensa. Come uccelli sulla Terra, come api su tutti i fiori, possiamo abbracciare tutto l’universo.
Senza una specialità è più facile prepararsi al compito evolutivo odierno — il rapporto con i mondi lontani e la trasformazione del Mondo Astrale, che è il mondo delle oscure sopravvivenze terrene. L’adozione del concetto di Comunità aprirà i cancelli di future conquiste, ma le date dipendono dagli uomini stessi. Cerchiamo dunque la Comunità con grandezza.  [...leggi tutto about Noi preferiamo fare a meno della specialità]

Ogni gesto fisico è risultato, di un atto psichico

Submitted by Lotos on 13 March, 2016 - 14:26

Urusvati sa che ogni gesto fisico è risultato, di un atto psichico. L’idea non è nuova, ma poiché nessuno riconosce che l’azione è preceduta dal pensiero, parlare di atti psichici sembra uno scherzo.
Bisogna considerare che qualunque atto fisico comporta molte funzioni sottili e che non si produce solo per volere personale ma anche per influsso di energie estranee. In questo modo la comprensione dei fatti terreni si espande senza limite. Se si accetta l’idea di tale collaborazione illimitata si ha una visione ben più ampia dell’intera esistenza.
Bisogna cercare di dilatare le concezioni umane. Le scuole attuali ne sono del tutto incapaci. Per l’uomo comune questi Nostri discorsi sono sciocchi o folli! Sapete bene che la Fratellanza viene derisa perché propone di mostrare all’uomo lo scopo della vita.
Le forze del male vigilano assidue, pronte a corrompere ogni impresa benefica. Sbaglia chi crede che gli interventi del male siano fortuiti: al contrario, quelle forze hanno i loro seguaci e sono bene organizzate L’ingenuo pensa che il male vada semplicemente ignorato, ma Noi esortiamo alla prudenza e a migliorare le difese.
 [...leggi tutto about Ogni gesto fisico è risultato, di un atto psichico]

Le lettere dei Mahatma

Submitted by Lotos on 14 February, 2016 - 14:49

Le Lettere dei Mahatma ad A.P. Sinnett, scritte in un arco temporale che va dal 1880 al 1884, rappresentano uno dei testi fondamentali della letteratura teosofica, vuoi perché si riferiscono alla fase iniziale della storia della Società Teosofica, vuoi perché gli autori sono K.H. e M., dunque i Mahatma ispiratori della Società Teosofica fondata nel 1875.

La presente ristampa è introdotta da alcuni importanti articoli pubblicati sul tema delle Lettere da Edoardo Bratina, (Segretario Generale della Società Teosofica Italiana dal 1971 al 1995).

La lettura di questo testo consente non solo di immergersi in una delle fonti principali del pensiero teosofico di fine Ottocento ma permette anche di valutare direttamente la profondità e la qualità filosofica del messaggio teosofico moderno.  [...leggi tutto about Le lettere dei Mahatma]

Fratelli dell’Umanità sopportano tutto il peso della coscienza umana

Submitted by Lotos on 13 February, 2016 - 08:46

Quanto poco gli uomini riflettono sull’idea di responsabilità, se pensano a Shambhala come a un luogo destinato al riposo! Se solo si rendessero conto che i Fratelli dell’Umanità sopportano tutto il peso della coscienza umana! Se gli uomini capissero che Noi ci siamo assunti la responsabilità dei loro sistemi! Se si accorgessero che, in essenza, Shambhala è la Fonte che crea un
nuovo e migliore ordine per il genere umano!
Quando dico che abbiamo il compito di soffondere la crosta terrestre, l’uomo dovrebbe comprendere che il pianeta deve risollevarsi. Il Cosmo attende!
Gli uomini implorano il Bene. Ma l’Universo afferma l’umanità non solo perché sappia ricevere, ma ricevere e creare. Tale è il modello posto, e lo spirito di un creatore può costruire potentemente quando la forza della tensione raggiunge le vette del Cosmo.  [...leggi tutto about Fratelli dell’Umanità sopportano tutto il peso della coscienza umana]

La ricerca di Shamballa

Submitted by Lotos on 9 January, 2016 - 19:38

L’uomo è spietato verso sé medesimo. Quando compiange il proprio fato dimentica che egli stesso s’infligge una pena severa. Ci è difficile far capire all’uomo il concetto di karma; ma in condizioni ancora più intrattabili è la coscienza di chi corre diritto a gettarsi nell’abisso. Si preferisce distruggere e ingannare sé stessi piuttosto che illuminare la coscienza.
Nel campo spirituale la ricerca di Shamballa esiste in molte varianti. Ma è forse possibile pensare di arrivare a quella Comunità semplicemente invadendola o digiunando? A chi sa che esiste una strada che porta a Noi, diciamo: “Segui la via dell’amore. Segui la via del lavoro. Segui la via segnata dallo scudo della fede!”. A chi ha scoperto la Nostra Immagine nel proprio cuore diremo: “Va’ per la via del cuore, e il Calice te la renderà manifesta!”. Ma a chi, per orgoglio, crede di aver scoperto il sentiero, diremo invece: “Vattene, e impara dallo spirito, che conosce il compimento”.
 [...leggi tutto about La ricerca di Shamballa]

Tenete alta la vostra luce

Submitted by Lotos on 31 December, 2015 - 11:01

Il prodigio della Bellezza nell’adornare
la nostra vita quotidiana esalterà il genere umano.
Tenete alta la vostra luce.
Illuminate le bellezze del Mio Tempio.
Insegnate la Gioia della Bellezza.
Insegnate la Felicità della Saggezza.
Insegnate la Beatitudine dell’Amore.
Insegnate la Gloria dell’unione con Dio.
Vi darò la potenza e la rapidità di Mercurio.
Avanzate senza dubbi, senza paura,
senza voltarvi indietro.  [...leggi tutto about Tenete alta la vostra luce]

Per chi vuole una vita facile è meglio non vivere affatto

Submitted by Lotos on 30 December, 2015 - 11:11

Per chi vuole una vita facile è meglio non vivere affatto. Chi pretende ricompensa per i propri meriti non levi il pensiero al Mondo Superiore. Chi stima le ricchezze nel mondo materiale è un povero nel Mondo Superiore.  [...leggi tutto about Per chi vuole una vita facile è meglio non vivere affatto]

Educare i pellegrini a comprendere l’Insegnamento

Submitted by Lotos on 27 December, 2015 - 21:03

È necessario e urgente educare i pellegrini a comprendere l’Insegnamento. La più semplice miglioria introdotta nell’esistenza li aiuterà a percorrere questa insolita strada. L’utilità li avvierà alla ricerca del bello. La vita stessa mostrerà loro quanto occorre per essere adatti al fine. La semplice spiegazione di un incarico farà confidare nel suo successo. Così troveranno le vie di approccio più facili, più rapide e utili.
L’ardimento dell’uomo senza vincoli non è un’astrazione. Il coraggio degli uccelli che attraversano il mare è un esempio per l’umanità, anche se nessuno considera le rondini come eroi.
In ogni caso, ventilate le vostre stanze e magazzini.  [...leggi tutto about Educare i pellegrini a comprendere l’Insegnamento]

Il sentiero del Grande Servizio

Submitted by Lotos on 25 December, 2015 - 22:38

Per servire nelle costruzioni cosmiche è indispensabile un mutamento di coscienza. Sbagliare è possibile. Si può essere assolti anche dall’errore più grande se la fonte è pura; ma solo una coscienza illuminata può giudicare questa purezza. Solo una coscienza espansa è capace di servire con gioia. Ricordate che ogni triennio segna un passo nello sviluppo della coscienza; inoltre ogni sette anni si rinnovano i centri. Imparate a capire che le date della coscienza non si ripetono, e quindi non lasciatele sfuggire.
A chi intende iniziare il sentiero del Grande Servizio è giusto domandare a cosa vuole rinunciare. Si aspetta forse di realizzare i sogni più belli? O vorrebbe conquistare ricchezze terrene con un grano di fede e avere mansioni che non si addicono alla sua coscienza?
È impossibile enumerare i mezzi per espandere la coscienza, ma tutti comportano di realizzare la verità e il sacrificio di sé.  [...leggi tutto about Il sentiero del Grande Servizio]

Pages

Subscribe to Agni Yoga in Italia RSS